CelticPedia: leggi l'articolo selezionato.
Argomento Articolo:

Articolo pubblicato il 06/06/06
scritto da "ScoziaMgz"
č stato letto 17891 volte
 I templari e i misteri della Cappella di Rosslyn (parte III)

Autore: Marina Antonioli

The Master's PillarIL TEMPIO DI UNA DEA
Un Cristo con barba e seni e' una delle immagini androgine rinvenute a Rosslyn. Secondo la tradizione medievale, le centinaia di angeli scolpiti nella pietra non appartengono ne' al genere femminile ne' tantomeno a quello maschile. Le donne sono in numero maggiore in molte scene bibliche soprattutto Marta, Maria e la Maddalena. Le rose e i lilla', simboli della saggezza femminile, ornano il tetto della Cappella.

IL VELO DI VERONICA
Sull'entrata a sud della Cappella, tradizionalmente usata come entrata per le donne, e' scolpito il velo di Veronica, una reliquia medievale, famosa per le sue proprieta' curative. La cosidetta Vera Icona si dice conservi l'impronta del viso di Cristo: il velo sarebbe stato offerto per pieta' a Gesu' sulla Via Crucis. La scultura, deliberatamente decapitata, incorpora i temi principali di Rosslyn: la guarigione, la compassione e la diretta esperienza di Dio.

IL GIARDINO BOTANICO
Una delle cose che colpisce immediatamente il visitatore e' la quantita' di piante riprodotte, che crescono dalle bocche delle statue, attorcigliandosi attorno a finestre e colonne. Sono state rinvenute molte immagini che raffigurano la guarigione dei malati
e si pensa che le illustrazioni abbiano svolto la funzione di un'enciclopedia nella pietra. Soutra, a 11 miglia a sud di Rosslyn, ospitava uno dei piu' importanti giardini  botanici Scozzesi, e molte delle piante di quel giardino sono state riprodotte a Rosslyn. Le leggende sostengono che alcune delle sculture rappresentino piante Americane sconosciute, tra cui il mais e l'aloe. Questo proverebbe che Henry, Principe delle Orcadi, era giunto in America 200 anni prima della nascita di Colombo.Gli uomini verdi

GLI UOMINI VERDI
Vi sono oltre 100 raffigurazioni di uomini verdi che alcuni correlano alle religioni celtiche precristiane e druidiche. Ogni finestra vede rappresentato un uomo verde riconoscibile dagli stami di fiori che escono dalla bocca. La leggenda degli uomini verdi e' associata a Robin Hood, o Herne il Cacciatore di Greenwood, ma anche con Merlino. Ha una forte connessione con le tribu' zingare che a Rosslyn avevano una speciale protezione. Molti associano gli uomini verdi con la sola tradizione panteista inglese, ma sono un simbolo universale rintracciabile anche tra gli Egizi e nei tempi Indu'.

Mais

L'AGNELLO DI DIO
Il simbolo eraldico dell'Agnello di Dio, Agnus Dei, e' stato trovato sotto una finestra su lato nord della Cappella di Rosslyn. L'Agnello di Dio era uno dei simboli dei Templari e appare in molte Capelle dedicate a quest'ordine. I Templari si arricchirono grazie all'introduzione delle pecore. Stranamente, l'agnello di Rosslyn guarda verso il Roslin Institute, a meno di un miglio dalla Cappella, dove ian Wilmut e il suo team di medici diede vita alla pecora Dolly, il primo animale clonato da una cellula adulta. Alcuni hanno ravvisato un legame tra il reticolo di vigne e l'ellissi doppia del DNA. Forse Dolly e' l'equivalente del Santo Graal per i Templari?

Colonna dell'apprendistaLA COLONNA DEL PRINCIPE (La colonna dell'apprendista)
La colonna attorcigliata e inghirlandata che si innalza dalla bocca di draghi incastonati e' il grande capolavoro del capomastro di Rosslyn. L'interpretazione moderna la vuole come la colonna dell'apprendista, in onore del giovane che la scolpi' durante l'assenza del suo capomastro, il quale, dopo averne ammirato la bellezza, lo uccise per invidia. Molti credono che la storia sia soltanto fantasia e che rispecchi solo il racconto di Hiram Abif, il costruttore del Tempio di Gerusalemme.
Le prime testimonianze la chiamano invece La colonna del Principe, in onore di William Sinclair, Principe delle Orcadi.
I draghi sono rintracciabili nella mitologia nordica, alle radici di Yggdrasil, il grande frassino simbolo della vita.

Robert the BruceROBERT THE BRUCE
William de Sinclair, la cui tomba giace sul retro della cappella, mori' nel 1330 dopo aver cercato di portare il cuore di Robert the Bruce in Terra Santa. Era stato l'ultimo desiderio di Bruce quello di poter partecipare alle crucciate, ma l'unico pseudo tentativo fu Guarda Teba in Spagna quando 25 cavalieri Scozzesi, guidati da Sir James Douglas attaccarono i Mori e divisero l'esercito mussulmano. Quasi tutti i cavalieri furono uccisi, incluso i due fratelli Sinclair, tuttavia quella fu la prima sconfitta dei MOri di Spagna. Secondo una testimonianza, Douglas durante la carica mostro' il cuore di Bruce al nemico urlando "Vai, cuore impavido e noi comuni mortali ti seguiremo!"
Un angelo scolpito in una finestra nel lato sud della cappella mostra un angelo che stringe una croce dei Sinclair e un cuore. Guardando sulla siistra di una delle finestre nella Lady Chapel, si scorge un volto sinistro, che si crede sia stato ricavato dalla maschera funebre di Rober The Bruce.

I misteri  - Parte 1 -
I misteri  - Parte 2 -

Libera traduzione e adattamento dall'articolo di Claire Smith e John Ritchie "The writing's on the walls" a cura di Marina Antonioli

Copyright: tutti i diritti riservati.
Per ogni uso di questo articolo, si invita a contattare l'autrice.

Fonti e immagini:

http://www.mythomorph.com/mm/
http://www.rosslyntemplars.org.uk/index.htm
http://www.scotsman.com/
http://www.annerobertson.com/
http://www.danbrown.com


Articoli correlati:
Il Dio Lugh - Asgard
Il Dio Belenos - Asgard
I Wolfstone - forconi
Gordon Duncan - forconi
L'aldilą Celtico - McGallant
Gli ammazzasette - Romnod
Selkies - Agrona